Flashback

Cose buone dal passato

Quando racconto le mie esperienze di lavoro e formazione, trovo spesso facce perplesse. I percorsi lineari non hanno mai fatto per me. La curiosità mi ha sempre spinta a cercare lavori diversi, progetti vari, nuove sfide e prospettive insolite. Il filo conduttore, oltre alla curiosità, è la voglia di capire, di sperimentare fino in fondo un percorso. Per questo continuo a studiare, a formarmi e cercare oltre un terreno già seminato, un cammino tracciato. Inoltre per me, che ho fatto studi economici, il pallino del dover migliorare il modo di scrivere, di non saperne mai abbastanza, di dover approfondire, rivedere, ricontrollare, è un chiodo fisso. Credo nella forza della passione che smuove cielo e terra, nelle emozioni autentiche vissute fino in fondo, nella bellezza dell’imperfezione e nell’inquietudine che genera spostamento. Per questo, anche ora che sto scrivendo qui, la mia mente è già proiettata alla prossima sfida che voglio intraprendere. Nel mentre, voglio condividere alcune delle cose buone del passato. Di lavoro, studio e formazione. 

Lavoro

Formazione